Archivi tag: vaccinazioni

E’ comparsa una nuova malattia virale del coniglio

Nel coniglio le malattie virali importanti fino a poco tempo fa erano solo due, la mixomatosi e la malattia emorragica virale (MEV), entrambe molto gravi, spesso mortali e comunque incurabili. I conigli possono essere protetti da entrambe con validi vaccini, in commercio da molti anni.
La cattiva notizia è che da qualche tempo (dal 2010 per la precisione) è comparsa dal nulla un’altra importante malattia, causata da un virus dal nome complicato di RHDV2. La malattia si è ormai diffusa in Italia e gran parte dell’Europa. Continua la lettura di E’ comparsa una nuova malattia virale del coniglio

La leucemia felina, una malattia da non trascurare

FeLVLa leucemia felina (abbreviata in FeLV), è una malattia virale del gatto molto grave. Il gatto che si infetta può riuscire ad eliminare spontaneamente il virus, ma se si ammala è purtroppo destinato a morire perchè non c’è alcuna cura. Il virus colpisce il midollo osseo, il tessuto che produce le cellule immunitarie, causando immunodepressione e lasciando il gatto suscettibile alle infezioni batteriche; i gatti infetti in media muoiono entro tre anni dalla diagnosi. Poiché l’infezione si trasmette principalmente con la saliva, la malattia è comune nei gatti maschi non sterilizzati, in quanto sono particolarmente inclini a lottare tra loro per il territorio e quindi a mordersi. Nei gatti randagi testati presso il nostro ambulatorio la positività al virus FeLV è circa del 50%. I gatti di casa possono facilmente infettarsi se vengono a contatto con i gatti di strada, in particolare i maschi. Per difenderli da questa terribile malattia possiamo fare tre cose: Continua la lettura di La leucemia felina, una malattia da non trascurare

La salute del coniglio in sei mosse

Come per gli animali da compagnia più tradizionali (cani e gatti) anche per i conigli di casa la durata media della vita si è molto allungata negli ultimi anni, e non è insolito che si prolunghi oltre i 10 anni. Questo risultato è stato reso possibile dal miglioramento delle conoscenze sulla gestione, in particolare l’alimentazione, e le cure veterinarie. Ecco i consigli per garantire al nostro amico le migliori possibilità di tenerci compagnia per molto tempo.

Una dieta sana

coniglio_salute1

La parte… del leone nella salute del coniglio la fa un’alimentazione corretta. Il coniglio è un erbivoro obbligato e per nutrirlo in modo adeguato dovremo offrirgli del buon fieno in quantità illimitata e una varietà di verdure (ad esempio radicchio, lattuga, foglie di carota, sedano, finocchio, endivia). L’erba del giardino o di un campo, se disponibile, è l’alimento migliore. Una tale dieta, ricca di fibra e povera di calorie, fornisce al coniglio tutto ciò di cui ha bisogno e gli permette di mantenere in salute la dentatura e l’intestino. Al contrario, alimenti ricchi di grassi e carboidrati (come semi, cereali, fioccati, pane e biscotti) sono molto dannosi e vanno completamente evitati.

Attività fisica

L’esercizio è fondamentale per la salute, nel coniglio come nelle persone. Questo è uno dei motivi per cui il coniglio non va mai relegato in gabbia, ma lasciato libero in casa dove può correre, saltare e divertirsi. In caso contrario il coniglio non solo sarà terribilmente annoiato, ma diventerà obeso, con conseguenze dannose sulla salute. Continua la lettura di La salute del coniglio in sei mosse